• Home
  • News
  • Innovazione, sostenibilità e turismo

Innovazione, sostenibilità e turismo

  • Valentina Cadeddu

L’innovazione come motore della sostenibilità

Da invenzione a innovazione 

Invenzione e innovazione, due termini apparentemente molto simili ma due concetti ben distinti: esiste un passaggio che dall’invenzione porta all’innovazione. L’invenzione è la creazione di nuovi prodotti e/o processi attraverso lo sviluppo di nuova conoscenza o nuove combinazioni delle conoscenze esistenti. La commercializzazione iniziale di un’invenzione attraverso la produzione e la vendita di un nuovo bene o servizio, o attraverso l’utilizzo di un nuovo metodo di produzione prende invece il nome di innovazione. Un’innovazione può essere frutto di una singola invenzione o della combinazione di più invenzioni, anche se è bene sottolineare che non tutte le invenzioni si trasformano in innovazione. Una volta introdotta, l’innovazione si diffonde dal lato della domanda con l’acquisto di beni e servizi da parte dei clienti e, dal lato dell’offerta con l’imitazione da parte dei concorrenti.

L’importanza dell’innovazione

Sebbene l’innovazione venga spesso associata a un conseguente aumento della redditività, definire l’innovazione come garanzia di fama è successo non è corretto. Infatti la redditività che l’innovazione è in grado di generare per il suo autore dipende dal valore che essa riesce a creare e dalla percentuale di cui l’autore riesce ad appropriarsi. Quest’ultima dipende da fattori quali i diritti di proprietà, la codificabilità e la complessità della tecnologia (dell’innovazione), il vantaggio temporale e le risorse complementari; affinché la creatività e l’invenzione possano creare valore è necessario analizzare il mercato e individuare quali sono i principali problemi e bisogni.

Ma qual è la relazione tra innovazione e sostenibilità?

Oggigiorno sostenibilità e innovazione vanno di pari passo, tanto che l’una viene alimentata dall’altra. Per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità infatti è necessario integrare l’innovazione nelle strategie attraverso nuovi modelli di business, di consumo e di vendita che abbiano un impatto positivo sui tre pilastri della sostenibilità: società, ambiente ed economia. Ciò è possibile poiché al giorno d’oggi è una tematica così centrale che viene ampiamente studiata da ricercatori e ingegneri nelle università, che si impegnano per sviluppare nuovi servizi e processi che integrino in modo equilibrato le tre dimensioni della sostenibilità. 

L’innovazione di servizi per la sostenibilità ambientale è ormai da tempo una priorità per le aziende, nonostante le stesse siano, a livello globale, tra i principali responsabili dell’aumento delle emissioni di carbonio nell’atmosfera. I nuovi metodi della valorizzazione delle risorse per la creazione di valore per gli stakeholder devono essere validi sul lungo periodo anche in termini economici.

Innovazione nel turismo

Nel turismo il prodotto è frutto della combinazione di più servizi, pertanto l’innovazione si riferisce principalmente alla creazione di nuovi modelli di vacanza, al posizionamento su  nuovi mercati o a entrambi. Spesso la sola modifica dei servizi già esistenti in un determinato territorio non può costituire innovazione se non vengono presi in considerazione tutti gli elementi del territorio in questione attraverso una riflessione sul potenziale del territorio. 

Grazie alle tecnologie ICT (tecnologie per l’informazione e la comunicazione) per il turismo, dette anche Travel/Tourism Technologies, lo sguardo si orienta maggiormente su un’innovazione di processo, la quale tramite determinati software consente una gestione differente e più efficiente delle risorse del territorio (siano esse naturali, artificiali, umane o finanziarie) ma anche il miglioramento dell’esperienza del turista in tutte le fasi del viaggio. 

 

 

Marketing, Formazione, Consulenza, Progettazione, Destinazione, turismo, travel, benessere, mercato, sostenibilità, innovazione, tecnologia, invenzione, ICT, tourism

Sun & Sand Sardinia Srl
Via San Lucifero n° 65
09125 Cagliari (CA) - Italia
CF/P.IVA  03763360926
Reg. Imp. Cagliari R.E.A. CA-295872
Cap. Soc. 3.000 Euro
Codice Destinatario KRRH6B9

Social

Credits by Cyberfarm.it